Vogliate misurare!

Questo tip mira a fornire gli strumenti per un controllo rapido dell’utilizzo della CPU. Una prima analisi possiamo farla utilizzando top un comando già presente nel nostro sistema; questo il mio output: [singlepic=250,320,240,,] Si possono vedere, tra le altre, le statistiche sull’utilizzazione della CPU e il tempo trascorso tra l’ultimo screen update e il tempo totale espresso in percentuale.

Per approfondire abbiamo bisogno di un semplice pacchetto, sysstat, installabile tramite yast per Opensuse, o con sudo apt-get install sysstat per Ubuntu e Debian derivati; questi i comandi principali:

  1. mpstat -P ALL (utilissimo per SMP system, ossia in caso di multiple CPU, ma va bene anche su UP machines); [singlepic=255,320,240,,]
  2. sar -u 2 5 (il comando sar stampa le attività del sistema operativo per i diversi livelli, in questo caso 5 volte ad intervalli di 2 secondi);
    [singlepic=256,320,240,,]

    • %user è la percentuale di uso della CPU nel livello user (application);
    • %nice è la percentuale di uso della CPU nel livello user con priorità nice;
    • %system è la percentuale di uso della CPU nel livello system (kernel);
    • %iowait è la percentuale di tempo nel quale la CPU era inattiva e il sistema aveva una outstanding disk I/O request;
    • %idle è la percentuale di tempo nel quale la CPU era inattiva e il sistema non aveva una outstanding disk I/O request;
  3. ps -eo pcpu,pid,user,args | sort -k 1 -r | head -10 (questa linea di comando serve a determinare i 10 processi che più assorbono le risorse della CPU);
    [singlepic=254,320,240,,]
  4. iostat -xtc 5 3 (questo invece riporta le statistiche, non solo della CPU, ma anche delle periferiche e delle partizioni, in questo caso 3 output ogni 5 secondi);
    [singlepic=251,320,240,,]

Infine, un altro strumento è $ gnome-system-monitor il tool grafico che tutti conosciamo e che non ha bisogno di presentazioni. [singlepic=252,320,240,,]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>