Installazione e configurazione di OpenSuse 11 su VirtualBox.

Questo post vuole essere una guida il più possibile esaustiva sulla installazione e configurazione di OpenSUSE 11 su VirtualBox 1.6.2.

Operazioni preleiminari

  1. Download VirtualBox 1.6.2 dal sito si sun;
  2. installazione e configurazione secondo la mia oramai famosa guida Installazione e configurazione di VirtualBox.
  3. creazione, tramite procedura guidata, della macchina virtuale “Opensuse 11” impostando i seguenti parametri:
      Nome=Opensuse 11;
      Sistema operativo=opensuse;
      Dimensione della memoria di base=1024MB;
      Hard Disk=Opensuse 11 (ad espansione dinamica, 8 GB).

[singlepic=546,320,240,,] [singlepic=547,320,240,,]

Installazione di Opensuse 11

L’installazione è veramente semplice ed intuitiva, basta seguire le indicazioni presenti sulle schermate ed è impossibile sbagliare. Tuttavia nonostante la procedura automatizzata alcune opzioni sono assolutamente personali, quali la scelta dello username, della password di root, delle partizioni del disco, dei pacchetti da installare e così via… Qui considero soltanto una installazione standard con i pacchetti di base definiti automaticamente dalla procedura di installazione e l’ opzione kde 4 come desktop manager. Unica deroga la scelta del tipo di partizione LVM più per eleganza, o, se volete, snobismo che per un reale vantaggio (siamo in un ambiente virtuale n.d.r.). Ed ecco una serie di screenshots che documentano i passaggi più importanti dell’installazione:

Configurazione

Perchè la macchina possa sfruttare appieno le potenzialità di questo straordinario sistema di virtualizzazione dobbiamo installare le VirtualBoxGuestAdditions così:

  1. Installare le dipendenze tramite yast (make – kernel-source – linux-headers- gcc – gcc++);
  2. click su Dispositivi–>Installa Guest Additions;
  3. aprire la shell e da root accedere a /media/VirtualBoxGuestAdditions;
  4. lanciare ./VirtualBoxGuestAdditions.run;

Tutto a posto direte; integrazione mouse, risoluzione elevata dello schermo… Invece no, occorre un ulteriore passaggio, “esclusivamente” per Opensuse:

  • aprire da root il file /etc/sysconfig/boot con un editor di testo (kwrite, kate …), modificare la riga RUN_PARALLEL da yes a no, quindi riavviare.

Ultima fatica

Se nelle operazioni preliminari avete seguito la mia guida Installazione e configurazione di VirtualBox, sicuramente il supporto usb sarà funzionante, mentre per la condivisione delle cartelle occorre un’ultima fatica:

  1. do per scontato che avete già condiviso la cartella tramite il centro di controllo di virtualbox (es. nel mio caso /home/maddom);
  2. sul sistema guest (opensuse 11) creare una cartella in /media (mkdir /media/maddomvirtual);
  3. montare la cartella condivisa nel sistema host (da me Ubuntu hardy) con il deguente comando: kdesu mount -t vboxsf maddom /media/maddomvirtual;
  4. creare un collegamento sulla scrivania a maddomvirtual cliccando su /home/$USER/Scrivania (su dolphin; sapete della nuova concezione sulle icone in kde 4?) col tasto destro del mouse e scegliendo crea collegamento URL (inserite /media/maddomvirtual);
  5. se avete seguito il passo 3 in questo collegamento vedrete i file della cartella condivisa del sistema host;
  6. ora possiamo automatizzare il mount della cartella inserendo questa riga in /etc/fstab:
    maddom /media/maddomvirtual vboxsf defaults 0 0 ;
  7. se invece vogliamo creare degli script, ed è, per una serie di ragioni, a mio parere la procedura migliore, apriamo un editor di testo (es. kwrite), inserire queste righe di codice:
      #!/bin/bash
      mount -t vboxsf maddom /media/maddomvirtual
      salvare il file col nome mountcc e renderlo eseguibile con chmod +X mountcc

    per umount invece creare un file di testo con queste righe:

      #!/bin/bash
      umount maddom
      salvare come umountcc e rendere eseguibile (chmod +X umountcc

Adesso basta lanciare i comandi da shell, ovviamente come root, (./mountcc – ./umountcc) per montare o smontare la condivisione.
[singlepic=545,320,240,,]

Bello vero? Che cosa magnifica VirtualBox e che bella la nuova OpenSuse!

9 pensieri su “Installazione e configurazione di OpenSuse 11 su VirtualBox.”

  1. Mozilla Firefox 3.0 SuSE Linux

    Bella guida, solo una critica..questa frase non è che mi sia piaciuta tantissimO:

    “Tutto a posto direte; integrazione mouse, risoluzione elevata dello schermo… Invece no, occorre un ulteriore passaggio, “esclusivamente” per Opensuse”

    che vuol dire esclusivamente per openSUSE ? è una presa in giro o cosa?, il “boot parallelo” è utilissimo nei sistemi reali..

  2. Mozilla Firefox 3.0 Linux

    Mi sa che siamo un tantino permalosi… Tre precisazioni:
    1) Come tutti possono vedere nella sezione iniziative ho già da tempo inserito una immagine con scritto ” Io dico no alle distro-war”, ergo non faccio guerre di religione.
    2) La nuova opensuse 11 mi piace così tanto che, dopo averla provata in virtualbox, sto seriamente pensando di installarla sul notebook (tra l’altro, come si può evincere da alcuni miei post precedenti, non è la prima versione di suse che utilizzo).
    3) Con esclusivamente intendevo “contrariamente ad altre distro (ubuntu ad es.)”…, è forse un tantino inappropriato come termine ma, capirai, a mezzanotte…
    Comunque, fuor di polemica, ti ringrazio dei complimenti per la guida.
    Ciao!

  3. Pingback: box opening
  4. Internet Explorer 7.0 Windows XP

    Hello,
    I tried the installation, but I have a problem with your guide at the
    description of configuration.
    What does it mean “Dispositivi” ?
    Is it some kind of menu or application? Where can I find?
    Will you send me a screenshot?

    Thank you for advance.
    Best regards,
    George

  5. Mozilla Firefox 3.0.1 Linux

    “Dispositivi” means devices so you must click on Devices–>Install Guest additions.
    Any way, thantk you for your question because i discovered that my old global trabslator plugin doesn’t work, so i changed and it should work now.
    Bye!

  6. Opera 9.62 Windows XP

    ho un problema:mentre installo opensuse e devo accettare il contratto,il mouse nn si muove e nn posso accettare il contratto…in effetti ho visto che l’immagine in basso a destra che raffigura il mouse nelle tue immagini è colorata,mentre da me rimane sempre senza colori.come faccio a far funzionare il mouse in virtualbox?

  7. Mozilla Firefox 3.0.14 Ubuntu Linux

    ciao a tutti, io ho installato xp su Kubuntu 8.04 ma il mouse rimane appiccicato allo schermo e nn riesco a farlo funzionare…. qualcuno sa dirmi ke operazioni compiere per ovviare a quest’inconveniente? e ancora, è normale ke windows si apre a schermo piccolo o si può settare anke quello? ragazzi aiuto e grazie in anticipo!!!!!

  8. Google Chrome 4.1.249.1064 Windows XP

    Come mai a me non mi parte la connessione internet in SUSE? Eppure ce l’ho condivisa…. non posso neanche andare avanti con i pacchetti perchè appunto ci vuole una connessione rete…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>