Adobe Air per Linux, Beta, ma secondo a nessuno.

Ho provato Adobe Air (Adobe Integrated Runtime) per Linux, il famoso sistema di runtime multi piattaforma che permette l’utilizzo di Flash, Flex, JavaScript, Ajax per la creazione di rich Internet application (RIA). e lo trovo una meraviglia. Non starò a dilungarmi sulle caratteristiche del prodotto, lo hanno già fatto in molti, né intendo prendere parte a guerre di “religione” sul più o meno presunto avvicinamento di Adobe al mondo open source, mi interessa semplicemente la bontà del prodotto e, credetemi, buono lo è davvero. L’installazione è facile, basta scaricare l’installer da qui, renderlo eseguibile con chmod +x adobeair_linux_b1_091508.bin e lanciarlo così: ./adobeair_linux_b1_091508.bin. Alla fine avremo due nuove voci nel menu Applicazioni–>Accessori:

[singlepic=605,320,240,,]

Ho provato anche due esempi di applicazioni scaricate dal sito di Adobe Labs, Fresh, un lettore di feed rss,  [singlepic=603,320,240,,]

e RoadFinder che combina la potenza di due dei più popolari sistemi di mappe online: Yahoo Maps e Google Maps. [singlepic=604,320,240,,]
Ovviamente per chi ha capacità e voglia di apprendere, niente è più bello che costruirsi le applicazioni da soli. O no?

Un pensiero su “Adobe Air per Linux, Beta, ma secondo a nessuno.”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>