Distro personalizzata in pochi click.

Come creare facilmente una distribuzione personalizzata in poco tempo? Semplicemente usando uno qualsiasi dei tool sviluppati per questo scopo (UCK, Reconstructor…). Io ho provato il primo; Ubuntu Customization Kit [singlepic=203,320,240,,] è un tool sviluppato da un pogrammatore italiano Fabrizio Balliano, che permette la personalizzazione dei live CD Ubuntu (incluse Kubuntu, Xubuntu e Edubuntu). Con UCK è possibile aggiungere software o personalizzare il supporto linguistico (wikipedia).
Ho fatto così:
Continue reading

Vista capable? W Linux.

Vista capable, ready for vista, e chi più ne ha più ne metta. Sono queste le scritte presenti su computer e componenti hardware che si dichiara possono ospitare con profitto l’ultimo nato di casa Microsoft. La mia esperienza personale in tal senso è indicativa: “Avendo deciso un upgrade sul mio pc e desiderando provare Vista, tempo fa comprai una scheda video Sapphire Ati Radeon x1550, il modello entry level con chip radeon di 512 Mb. Dopo innumerevoli tentativi e altrettante schermate blu (meno male che, a detta di MS, avremmo dovuto liberarcene) al momento della configurazione hardware, nella parte finale dell’installazione, improvvisamente ecco l’idea: “Vuoi vedere che nonostante il bollino [singlepic=201,180,240,,] è propria la scheda video che crea questo conflitto?”.
Continue reading

OpenSuse per la scuola.

Pochi giorni fa ho postato un articolo (Gutsy a misura di bambino) che fa riferimento al mondo della educazione e istruzione, e mentre mi appresto a testare edubuntu 7.10 vengo a conoscenza di un altro importante progetto per la scuola: OpenSuse Edu.

Come certo saprete il free software sta conquistando sempre più spazio nel mondo della scuola (specie in quella superiore, perchè ahimè nella elementare, almeno dalle mie parti, non sanno nemmeno di cosa stiamo parlando) e tanti utenti cominciano ad apprezzarne le potenzialità educative anche in casa loro.
Continue reading