Sono un pirla ?

Ho imprudentemente acquistato una internet key della wind, una Alcatel X200, la nuova versione delle chiavette colorate che tanto fanno bella vista e funzionano anche bene sulle macchine di “ziobill”. Peccato che sul nostro amato pinguino non vuole saperne manco per sogno. Ora sorge spontanea una domanda: Considerato che avevo appreso dai vari forum che le Alcatel sono difficili da configurare, visto che questa periferica è appena stata messa in commercio, risaputo che le migliori sia in termini di prestazioni che di facilità di configurazione sono le Huawei (il kernel le riconosce in plug and play), chi cavolo mi porta ad acquistarne una ? Probabilmente l’innato ottimismo e l’intima convinzione che con linux si può fare tutto! Lo credo ancora, ma le difficoltà sono oggettivamente abbastanza difficili da superare in breve tempo. Quindi delle due l’una: o decido di aspettare ancora qualche mese, visto che la key mi serve d’estate, oppure la metto all’asta su ebay e ne compro una della Huawei. Bel dilemma! [singlepic id=833 w=320 h=240 float=center]
Comunque il problema è che queste chiavette sono progettate per la bella faccia di ziobill e vengono viste come unità di storage. Ma dico io, si è mai visto un modem settato come una unità di massa ?
Naturalmente il pinguino ha trovato la sua contromossa, che è quella di usare un tool (usb_modeswitch) per “switchare” (termine orribile, ma rende l’idea) da unità di storage a modem. Tutto risolto allora, direte voi! Eh no! Il tool sembra funzionare, ma al successivo lsusb l’unità viene identificata allo stesso, identico modo di prima (VendorID=1bbb – productID=f000). Inoltre, non è decisivo ai fini del nostro discorso e per il resto è sicuramente cosa buona, ma a complicare la vita interviene il nuovo kernel 2.6.28-11 generic, il quale prevede direttamente al suo interno ciò che una volta era il vecchio modulo usbserial che, a questo punto, non si può più richiamare col consueto modprobe usbserial vendorID… productID…, ma si deve impostare direttamente dal boot (nel file /boot/grub/menu.lst – usbserial.vendor=… usbserial.product=… ).
Questo il quadro. Se qualcuno ha delle idee lo accoglierò doppiamente a braccia aperte.

2 pensieri su “Sono un pirla ?”

  1. Mozilla Firefox 3.0.11 Ubuntu Linux

    io l’ho fatto e rifatto ma a me non funziona su ubuntu sta cavola di key wind, qualcuno sa dirmi se ci è riuscito? e come fare? a me non va….

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>