Debian 5.0 e Catalyst 9.2 Beta

Non potevo non installare Lenny, così appena rilasciata la “final release” l’ho fatto, ovviamente sul mio notebook idea progress, oramai usato per i test ( sotto l’aspetto didattico è impagabile, infatti presenta una miriade di situazioni problematiche). Tuttavia, onde preservare la mia fama di “smanettone”, dopo aver installato la distribuzione “regina della stabilità”, era mio dovere produrre un elemento che provvedesse a rendere il sistema meno stabile e quindi più problematico. Cosa fare ? Ma ricorrere ai driver Amd/Ati, è ovvio! Una bella beta, l’ ultima, la Catalyst 9.2.

[singlepic id=809 w=320 h=240 float=center] Mi aspettavo chissà quali impicci, e invece con l’ aiuto di un piccolo trucco tutto è filato abbastanza liscio. Secondo me è merito di Debian!

Download

da qui (ricordo che l’ uso di driver in versione beta è sempre un rischio quindi la responsabilità di eventuali danni dovuti al loro utilizzo è tutta a carico dell’ utente).

Installazione

#./Linux_catalyst_9.2_CES_09_preview_driver.run

Configurazione

#aticonfig --initial
#aticonfig --overlay-type=Xv

Correzione del modulo fglrx

# cd /lib/modules/fglrx/build_mod/
# ./make.sh1
# cd..
# ./make_install.sh
# reboot

Controllo

$ fgl_glxgears
$ fglrxinfo
$ glxgears
$ glxinfo | grep direct

Se il risultato è comparabile a quello che vedete negli screenshots di questo post allora i vostri driver sono belli e funzionanti!

[singlepic id=810 w=320 h=240 float=center]

  1. Richiede la presenza delle librerie necessarie alla compilazione