Welcome back e Google novità…

Neanche il tempo di riprendersi dalle ferie estive ed ecco bella e pronta tutta una serie di novità che riguardano (almeno in parte) il favoloso mondo dell’open source. Questo articolo riguarda appunto quel “almeno in parte” ovvero la comparsa all’IFA di Berlino del prototipo di Google Tv. [singlepic id=917 w=320 h=240 float=center]Vi risparmio l’introduzione generale su come questa televisione intende rivoluzionare il modo di approcciarsi al piccolo schermo perchè presumo che i lettori di questo blog abbiano la necessaria competenza e l’indispensabile curiosità per aver già sentito parlare di questa nuova meraviglia con cuore open source (Android deriva da linux) e passo immediatamente a far parlare le immagini. Eccovele:

Fonte

Ubuntu Tv: la sfida ha inizio!

Canonical ha presentato Ubuntu Tv al CES di Las Vegas dichiarando apertamente lanciata la sfida ad Apple e Google in un settore che promette grandi soddisfazioni nel prossimo futuro. [singlepic id=1004 w=320 h=240 float=center]Jane Silber, CEO di Canonical, ha dichiarato che, pur essendo in trattativa con numerosi produttori di Smart Tv, non sono ancora stati stretti accordi e tuttavia Ubuntu intende vincere questa sfida sfruttando la controversa interfaccia Unity unitamente alla semplicità d’uso nel gestire contenuti sia in streaming che le classiche broadcast televisions. Le prime Ubuntu Tv dovrebbero essere sugli scaffali dei negozi alla fine di quest’anno. Mettiamoci in trepidante attesa!

Incredibile, Google fa pure la Tv.

Non mi sarei mai immaginato di vedere una Tv marchiata Google e invece entro fine anno arriverà sul mercato una Tv Sony high definition, con lettore blu-ray integrato e tastiera wireless Logitech, il tutto a marchio Google. La Google Tv sarà equipaggiata di un microprocessore Intel Atom CE 4100 mentre il sistema operativo utilizzato sarà Android 2.2 con browser Chrome e supporto a Flash. Ecco il video