Archivi tag: Kde4

Wallpaper di kde4

Ulteriore step nel percorso di kde4, la scelta dei wallpaper. Il concorso indetto ad Agosto per la scelta dei 15 sfondi di default per kde4 è terminato e finalmente la giuria composta dai membri del kde artist (Riccardo Iaconelli, Kenneth Wimer, David Vignoni e Nuno Pinheiro) ha potuto operare la propria scelta. Questo è il mio preferito:

mentre la rassegna completa è stata pubblicata in anteprima sul blog di Riccardo Iaconelli. C’è da registrare peraltro la possibilità che ulteriori sfondi tra quelli partecipanti al concorso, si parla dei primi cento, vengano messi a disposizione degli utenti su uno dei siti di kde.

Kde 4.0.0-effetti speciali.

Non potevo non mostrarvi gli effetti speciali di kde 4; godeteveli:

[youtube YrFz7IxXppU]

Finalmente Lancelot!

Oramai lo hanno capito tutti il sottoscritto è un entusiasta di kde 4, tanto da seguirne gli sviluppi passo passo e da scriverne spesso in proposito. Tra l’altro ho appena finito di aggiornare la mia ubuntu gutsy con l’ultimo rilascio del “draghetto” (versione 796079). Tuttavia la mia esperienza con i nuovi menu raptor e lancelot, che dovrebbero sostituire kickoff, non è stata fino adesso entusiasmante. Del primo ho già detto, mentre lancelot… .

[singlepic=412,320,240,,] 

Ho provato con kdesvn-build extragear/plasma, ma niente menu; a tal proposito ho chiesto a Čukić, il suo creatore, il quale mi ha risposto dicendo che, in questo momento, lancelot è escluso da ATM (tutti i plasmoidi in C++ che necessitano della compilazione) e che quando sarà pronto (forse non tanto presto, visti i cambiamenti piuttosto notevoli che sta attraversando Plasma) ne darà immediatamente comunicazione sul suo blog.
Allora mi sono detto, lo compilo da me usando cmake. Ebbene dopo aver superato diversi scogli, il primo grazie a trevino e ad un suo commento sul blog di seigo, gli altri grazie a me stesso (ad es. cmake non riusciva a trovare il file puck.py, risolto grazie alla modifica del file …lancelot.dir/build.make) ecco che inceppo in un ulteriore errore che non sto nemmeno a documentare tanta è la inc…ura. Ricommento con Čukić il quale dice di non avere tempo per scrivere un FindPuck cmake script e che per ora Lanceolt è usabile, ma solo per lui.
Passa qualche giorno e mi decido a scrivere questo post per mettere tutti i lettori di tuxmind a parte del problema, quando durante questa stesura mi sono detto riprovo:

  • mkdir …kde4/extragear/plasma/applets/lancelot/lancelot-build
  • cd …kde4/extragear/plasma/applets/lancelot/lancelot-build
  • cmake -DCMAKE_INSTALL_PREFIX=$KDEDIR -DCMAKE_BUILD_TYPE=debugfull ../../lancelot
  • make
  • make install

Incredibile! Compilato e installato in meno di un minuto. Che il buon Čukić abbia provveduto ? A dire il vero ho dovuto superare anche un altro ostacolo, ma niente di trascendentale. Lo script di installazione copia il file org.kde.lancelot.service in …kde4/share/dbus-1/services/, mentre il mio dbus è in /usr/share… . Basta fare: cp …kde4/share/dbus-1/services/org.kde.lancelot.service /usr/share/dbus-1/services.
Ecco il mio Lancillotto:

[singlepic=411,320,240,,]

P.S. Il titolo originale di questo post era: Lancelot solo per Čukić ?
Cambiato in corso d’opera.

L’evoluzione di Raptor su Kde 4.3

Questa è la prima volta che riesco a compilare una versione di raptor veramente usabile. Sarà un caso, ma ciò avviene nel momento in cui il rivoluzionario menu per kde 4 esce dalla sua condizione di applicazione autonoma per entrare nell’orbita delle applet di plasma, in sostanza un plasmoide. L’installazione è semplice, occorre effettuare il download dalla pagina di ruphy, lo sviluppatore che in questo momento si occupa di raptor, decomprimere l’archivio ed eseguire in successione i seguenti comandi:$mkdir build
$cd build
$cmake ../ -DCMAKE_INSTALL_PREFIX=`kde4-config --prefix`
$make
$make install
E’ chiaro che ci sono delle differenze nelle configurazioni di kde, a seconda che lo si installi nella versione stabile da repo, piuttosto che nella sua development release. Come sapete io “amo” la seconda e, giusto per non dimenticare, utilizzerò questo spazio come un block notes per appuntare i cambiamenti alla configurazione del mio file .bashrc. Eccoli qua:export CMAKE_PREFIX_PATH
export CMAKE_LIBRARY_PATH
export CMAKE_INCLUDE_PATH
export YACC='byacc -d'
export QTDIR=/opt/qt4
export KDEDIR=/opt/kde4
export DBUSDIR=/opt/kde4
export KDEDIRS=$KDEDIR
export PATH=$QTDIR/bin:$KDEDIR/bin:$DBUSDIR/bin:$PATH
export LD_LIBRARY_PATH=$DBUSDIR/lib:$QTDIR/lib:$KDEDIR/lib:$LD_LIBRARY_PATH
export QT_PLUGIN_PATH=$KDEDIR/lib/kde4/plugins/
export PKG_CONFIG_PATH=$QTDIR/lib:$DBUSDIR/lib/pkgconfig
export QTEST_COLORED=1
export XDG_DATA_DIRS=$KDEDIR/share
export XDG_CONFIG_DIRS=$KDEDIR/etc/xdg
eval `dbus-launch --auto-syntax`
Infine ecco due screenshots: [singlepic id=837 w=320 h=240 mode=watermark float=center]
[singlepic id=836 w=320 h=240 float=center]

Phonon con VLC e MPlayer

Tanguy Krotoff, uno sviluppatore del VLC project, ha annunciato che sta portando avanti un progetto per creare VLC e MPlayer backends per Phonon. Il nostro ha aggiunto anche che pubblicherà i binari di una versione alfa di tale progetto per Ubuntu Hardy quando le Qt 4.4.0 saranno giunte alla versione finale, il che dovrebbe avvenire, a suo dire, proprio in questi giorni.

Comunque ecco qua le specifiche direttamente tratte dal link di cui sopra:

Requirements

VLC Phonon backend

VLC Phonon backend uses libvlc (http://wiki.videolan.org/Libvlc) in order to control VLC. It currently works under Windows and Linux by loading libvlc-control.(dll|so) at runtime.

MPlayer Phonon backend

It relies on libsmplayer provided by the SMPlayer project http://smplayer.sourceforge.net/

Sul sito troverete anche degli screenshots.